POLITICA DELLA QUALITA’

Gli obiettivi generali

L’azienda persegue prioritariamente:
- la soddisfazione del cliente;
- il mantenimento ed il miglioramento della propria posizione nel mercato.
- lo svolgimento della conduzione dell’attività nella costante attenzione alla valutazione dei rischi che potrebbero compromettere sia il servizio al cliente, che la conduzione dell’attività stessa.

La missione e le strategie

La missione dell’azienda è:
- capire le aspettative e i requisiti dei clienti
- fornire prodotti e servizi conformi alle normative vigenti
- continuare a migliorare i prodotti, i processi e i servizi al fine di essere sempre al passo con le innovazioni proposte dal mercato
- operare al meglio in tutti gli ambiti dell’azienda

Le strategie chiave

Si intende raggiungere gli obiettivi attraverso:
- la misura della soddisfazione del cliente
- la responsabilizzazione delle persone che dirigono, eseguono e verificano attività che influenzano la qualità
- identificare e sviluppare le competenze e le mansioni di tutto il personale dell’azienda
- a partecipazione della totalità delle persone al continuo miglioramento
- la motivazione dei dipendenti
- il monitoraggio preciso degli indici di Qualità messi in atto per misurare i risultati
- la definizione di obiettivi di miglioramento nei vari ambiti aziendali, una misura continua del loro grado di raggiungimento e la informazione interna sui risultati raggiunti.

Impegno

La Ditta Spozio Riscaldamenti S.n.c., già in possesso dei requisiti previsti dal D.M 22-01-2008 N.37 per le aziende operanti nel settore della gestione calore, ha definito ed attuato il Programma di Qualità, descritto nel presente manuale, per assicurare la corretta prestazione dei servizi da essa forniti. L'obiettivo di quanto sopra è la soddisfazione del Cliente nell'ambito dei presupposti contrattuali ed il rispetto delle normative vigenti.
La Direzione è sicura che la certificazione del sistema qualità dell`azienda, malgrado sia una condizione necessaria per ricoprire il ruolo di “Terzo responsabile della manutenzione degli impianti termici”, cosi` come definito nel D.P.R 412 del 26.08.1993, rappresenta una scelta strategica finalizzata al successo nella competizione sul mercato.
L’azienda svolge la sua attività con una costante attenzione ai bisogni e alle esigenze del cliente, attraverso un adeguato servizio di manutenzione e una costante ricerca di nuove tecnologie sul mercato da poter proporre ai propri clienti.
La regolare indagine sulla soddisfazione del cliente porta l’azienda ad adeguare costantemente il proprio lavoro, a migliorare o modificare il suo servizio ed i suoi prodotti.
L’azienda mantiene un costante controllo ai continui cambiamenti del mercato ed è attenta ad offrire sempre prodotti affidabili e sicuri conformi alle leggi/normative teniche vigenti.
I sicuri vantaggi che saranno acquisiti andranno dalla valorizzazione del servizio, al miglioramento della posizione sul mercato, alla possibilità di competere ad armi pari con la concorrenza più aggiornata, all’occasione preziosa per rendere più efficienti i sistemi di erogazione del servizio di manutenzione.
Tutto il personale della “SPOZIO RISCALDAMENTI S.n.c.” è portato a conoscenza delle decisioni assunte dalla Direzione e degli obiettivi che la stessa ha fissato nei confronti della qualità di quanto l'azienda fornisce.
Quale presupposto allo svolgimento dell’attività, è il “Patentino di conduzione impianto” rilasciato a Spozio Gianluigi, direttore e resp. manutentore della ditta.
Il personale dell’Azienda è qualificato in base ad una esperienza pluriennale di lavoro specifico.
Tutto il personale dell'Azienda è tenuto a seguire le prescrizioni ed al rispetto, senza alcuna deroga, delle procedure previste dal sistema.

La Direzione confida sulla collaborazione attiva e sui suggerimenti continui forniti, in prima istanza, dei propri collaboratori e soci per poter realizzare e mantenere vivi i suddetti obiettivi. Al personale è richiesto di rispettare quanto prescritto dal Manuale della Qualità e della documentazione ad esso collegata.


CODICE ETICO

Finalità

Spozio Riscaldamenti conforma la propria attività interna ed esterna al rispetto dei principi contenuti nel presente codice, nel convincimento che l’etica nella conduzione degli affari sia da perseguire congiuntamente al successo dell’impresa. Spozio Riscaldamenti non inizierà né proseguirà alcun rapporto con chi non intenda osservare i principi contenuti nel presente Codice Etico.

Scopo codice etico

Lo Scopo del presente Codice è quello di raccomandare, promuovere o vietare determinati comportamenti attraverso l’evidenziazione di standard di comportamento già da tempo in essere in azienda ai quali tutti i dipendenti ed i collaboratori devono attenersi. Il Codice si applica a tutte le attività, nonché e senza eccezioni a tutti i dipendenti, collaboratori, consulenti, fornitori, partner ed a tutti coloro che operano per il conseguimento degli obiettivi dell'Azienda. Il Codice inoltre è considerato determinante per le relazioni con i collaboratori terzi e gli obiettivi ai quali sarà ispirata l’operatività quotidiana di tutti i componenti dell’organizzazione devono essere i seguenti: − la soddisfazione del cliente: rappresenta l'obiettivo principale i cui sforzi tendono allo sviluppo di una relazione di qualità intesa come fornitura di servizi che abbiano la massima rispondenza alle sue necessità ed alle sue aspettative; − esecuzione professionale del servizio, intesa come coinvolgimento personale di ciascuno dei soggetti coinvolti nella ricerca delle migliori soluzioni per il cliente e per un’efficiente svolgimento dei processi di lavoro all’interno dell’organizzazione; - rispetto della normativa interna ed esterna, intesa come rispetto delle disposizioni di legge, sia primarie che secondarie e delle norme interne. Da intendersi anche nel senso di rifiuto a priori di ogni comportamento illegittimo anche da parte della clientela; − correttezza di comportamento, intesa come riconducibilità dei comportamenti agli standard qualitativi descritti nel presente Codice Etico.

Valore della persona 

 

I dipendenti e i collaboratori di Spozio Riscaldamenti costituiscono per l’azienda un valore aggiunto da promuovere e difendere, al fine di migliorare ed accrescere il patrimonio di esperienze. Nella gestione dei rapporti che implicano l’instaurarsi di relazioni gerarchiche, l’Azienda richiede che l’autorità sia esercitata con equità, correttezza, vietando ogni comportamento che possa essere lesivo della dignità ed autonomia del dipendente o collaboratore.

Rapporti con i clienti

In coerenza con la primaria importanza attribuita come politica aziendale alla tutela degli interessi dei propri clienti, l’azienda si adopera per evitare l’insorgenza di conflitti di interesse, anche potenziali, che possano generare dubbi sulla sua onorabilità e professionalità. L’azienda garantisce elevati standard di prestazione attraverso la certificazione esterna della qualità dei processi.   L’azienda si impegna a non discriminare in alcun modo i propri clienti, ed a far sì che cortesia, attenzione, correttezza e chiarezza comunicativa siano elementi distintivi dell’attività dell’azienda nei rapporti con i clienti.  L’azienda si impegna inoltre a trasmettere al cliente e informarlo di tutte le modifiche relative alle normative e leggi vigenti al fine di evitare il rischio di incorrere in sanzioni pecuniarie. L’azienda si impegna infine ad identificare i rischi di impresa che potrebbero mettere a rischio l’attività, nonché di identificare i rimedi atti a tutelare sia l’azienda che il cliente nel caso un rischio dovesse sorgere.

Rapporti con i fornitori

Nelle sue politiche di acquisto, l’azienda ha l’obiettivo di approvvigionarsi di prodotti, materiali, opere e servizi alle condizioni più vantaggiose in termini di rapporto qualità/prezzo. Tale obiettivo deve coniugarsi con la necessità di porre in essere relazioni con fornitori che assicurino modalità operative compatibili con il rispetto sia dei diritti dell’uomo e dei lavoratori sia dell’ambiente.